LA CULTURA E' L'UNICA DROGA CHE NON GENERA DIPENDENZA MA RENDE LIBERI

Innovazione e senso di comunità alla base del nostro modello di sviluppo. Partiamo dalla tradizione e torniamo protagonisti del nostro futuro, garantendo il benessere psicofisico dei cittadini. Il X municipio è ricco di risorse ambientali, culturali e storiche, favorite dalla presenza del Tevere e dalla posizione strategica al centro della penisola, condizioni che hanno assicurato il flusso di merci verso Roma. Attraverso i secoli, partendo da un piccolo ‘castrum’ sulle rive del mar Tirreno, Ostia assunse presto un'importanza in ambito commerciale oltre che militare, fino a divenire una vera città imperiale. Vogliamo promuovere le realtà storiche archeologiche e culturali diffuse su tutto il nostro territorio, ampliandone sempre più la conoscenza e la fruizione da parte della cittadinanza e dei turisti.

Anche per questo crediamo che l'Amministrazione debba avere il coraggio di dettare politiche culturali con obiettivi chiari e misurabili ponendosi come regista e facilitatore di processi e mettendo a disposizione strumenti e procedure che favoriscano il dialogo tra la società e i vari comparti dell’amministrazione e la sinergia tra i diversi settori imprenditoriali, affinché sia possibile progettare interventi trasversali coinvolgendo altri soggetti attivi della cittadinanza che promuovano lo sviluppo del territorio. Il nostro municipio possiede un patrimonio di immenso valore; che si compone dell'eredità del passato, delle intelligenze degli abitanti e delle imprese culturali che oggi vivono e interagiscono con il territorio.

Gli operatori culturali saranno chiamati ad applicare strategie pratiche, politiche innovative e sostenibili ampliando sempre più la partecipazione alla vita culturale, come previsto dall’articolo 9 della Costituzione Italiana. Per questo e’ importante promuovere una politica che faccia crescere la “curiosità culturale” della cittadinanza e che sostenga l’innovazione e le nuove progettualità creative, sviluppando una sempre più ampia varietà di proposte culturali contemporanee.


Commenta il programma cultura cliccando qui

Nessun commento:

Posta un commento